QUANDO L’AGENTE IMMOBILIARE E’ INGORDO

Condizione sospensiva non avverata: nessuna provvigione per il mediatore La Cassazione censura il comportamento degli Agenti Immobiliari. Nel caso in cui l’efficacia del contratto sia subordinato al verificarsi di una determinata condizione il diritto al compenso per il mediatore sorgerà solo nel momento in cui tale condizione si sarà realizzata. Negli ultimi giorni ci sono… Continua a leggere QUANDO L’AGENTE IMMOBILIARE E’ INGORDO